Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!

Fognature Padova

19 Apr 2016Progettare

Fognature Padova significa, nella maggior parte dei casi, dover produrre pareri e autorizzazioni legate a una pratica edilizia.

Normalmente, si tratta di 3 fasi: richiesta di un parere preventivo, realizzare un nuovo allaccio fognario, ottenere l’autorizzazione allo scarico.

Da fine 2015, svolgere queste pratiche a Padova è diventato più complicato.

Prima esisteva uno sportello tecnico, istituito dall’ex APS, presso il quale i progettisti e i cittadini potevano andare a chiedere informazioni prima di presentare un progetto o una richiesta.

Ora, qualche acuto responsabile del Gruppo Hera, ha pensato fosse cosa buona eliminare lo sportello tecnico, producendo incertezza, confusione, e non pochi problemi, a progettisti, utenti, e anche agli uffici tecnici comunali dell’Edilizia Privata.

Come fare la pratica delle fognature Padova, oggi.

Perchè questo post

“Fognature Padova”

Mesi fa uno dei tecnici del settore fognature mi anticipò l’imminente cambio dell’organizzazione, voluto dalla società. Nel tono c’era lo sconforto di chi già vedeva tutte le conseguenze che ne sarebbero derivate. Nei giorni scorsi mi è capitato di perdere un’ora nel primo tentativo di arrivare alla pagina del sito Gruppo Hera, che contiene le istruzioni, i modelli, e la cartografia, relativi alla fognatura di Padova. In quell’ora, ho anche fatto alcune telefonate per verificare se la pagina esiste, e se si, qual’è il percorso dei link per arrivarci.

Immaginando che la cosa possa accadere anche ai colleghi progettisti della mia città, ho deciso di creare questa pagina.

collegamenti utili

Anche perchè, una delle varie risposte creative ricevute dall’operatrice del numero verde Servizio Clienti Hera (che risponde da Bologna), è stata “ha provato a cercare in google, per vedere se da qualche parte si trova la cartografia che cerca?”…

L’eliminazione dello sportello tecnico ex-APS per le fognature Padova, ha portato disagio anche ai tecnici del Settore Edilizia Privata del Comune di Padova.

Fino agli anni ’90 il Settore Fognature era un ufficio interno all’amministrazione comunale. Poi, passato alla municipalizzata APS, che nel tempo è stata privatizzata. Assorbita infine dall’AceGas di Trieste. Fa ora capo ora al Gruppo Hera che nulla ha a che vedere con l’amministrazione comunale.

Ne consegue che gli Uffici Tecnici Comunali non possono acquisire direttamente i pareri relativi alle fognature. La Legge prevede infatti che lo Sportello Unico possa/debba acquisire direttamente i pareri dai vari Enti facenti parte dell’Amministrazione Pubblica. Il gruppo Hera non è tra essi. Molti non lo sanno, e infastiditi dalla recente novità, inveiscono contro gli incolpevoli tecnici comunali, intimando loro di acquisirsi da soli il parere per l’impianto fognario.

Quale procedura e quali riferimenti ad aprile 2016?   freccia giù

Fognature Padova 2016

 

I 3 modelli per le tre tipiche istanze (parere preventivo, nuovo allaccio, e autorizzazione allo scarico) si scaricano da una pagina del sito Gruppo Hera.

Si compila il modulo, si allegano gli eventuali elaborati grafici, relazioni, eccetera, e si presenta il tutto allo sportello presente nel complesso ‘La Cittadella‘, in fila con tutti gli utenti venuti anche per utenze acqua, gas, rifiuti, o altro. Con tutti i tempi conseguenti.

La pratica verrà inviata ai tecnici che la esamineranno, senza confronto preventivo con noi, e se la cosa va bene, è andata. Se non va bene, si riceverà una risposta scritta, con i relativi tempi, e l’iter riprenderà.

AceGasAps

complesso la cittadella
complesso la cittadella
Note

Se in strada esiste la rete fognaria pubblica, l’impianto privato deve essere obbligatoriamente collegato a essa. In assenza, il fondo deve contenere un impianto di trattamento. In caso di nuova costruzione si chiederà un nuovo allacciamento. In caso di ristrutturazione, se possibile, si utilizzerà l’allacciamento preesistente.

modello

Parere Preliminare

In base alla situazione fognaria presente nella zona di intervento, si predispone il progetto dell’impianto all’interno della proprietà. Lo si presenta in allegato al modello di Richiesta Parere Preliminare. Il parere preliminare favorevole è condizione obbligatoria per l’autorizzazione ad eseguire determinati interventi edilizi.

modello

Domanda Nuovo Allaccio

In caso di nuova costruzione, o nel caso in cui un allaccio preesistente non sia riutilizzabile, si dovrà realizzare un nuovo collegamento tra l’impianto fognario in area privata, e la rete pubblica.

modello

Autorizzazione allo Scarico

Una volta ultimati i lavori di realizzazione dell’impianto fognario, si dovrà chiedere l’autorizzazione allo scarico nella rete pubblica. Uno dei tecnici uscirà in sopralluogo, per verificare che quanto realizzato corrisponda al progetto approvato. Se tutto è a posto, in 15-20 giorni si riceverà l’autorizzazione, che è uno degli allegati obbligatori alla domanda di agibilità.

mappa

Fognature Padova

Per conoscere le fognature Padova, e la situazione delle stesse nella zona di proprio interesse, stabilendo quindi che tipo di impianto si deve realizzare nel proprio lotto, si deve consultare la mappa messa a disposizione dal Gruppo Hera.

Se può essere utile, inserisco a lato il link diretto al sito istituzionale Gruppo Hera, alla pagina (non facilmente rintracciabile) che contiene i modelli e le sommarie istruzioni, per svolgere le pratiche inerenti le fognature Padova.